QUARANTENA GLOTTONAUTICA

Questo blog nasce in un momento particolare in cui la scuola è a casa, e la casa è la scuola. Per questo scriveremo qui proposte didattiche che hanno la casa come ambiente di apprendimento, la famiglia tutta come comunità apprendente, il gioco come dimensione dove sperimentare la lingua, e il corpo e il suo movimento come nostro primo strumento e alleato nell'apprendimento.

In questo primo giorno di una strana e indimenticabile primavera vogliamo fare sentire la nostra vicinanza alle famiglie e dare sostegno e risposte agli insegnanti che ci scrivono.  Così lasciamo sbocciare anche noi i nostri semi e li condividiamo con gioia. Offriamo un’idea a settimana, un’idea inclusiva e camaleontica, che si adatta ad ogni età e ad ogni livello di competenza.  L’insegnante la potrà rielaborare e mediare per gli allievi, e il genitore la potrà sperimentare  con i figli quando sentirà il bisogno di trasformare un momento di noia o di tensione in un’attività leggera e divertente per imparare insieme. Perché, come dice il prof.Simone Giusti, insegnare è una virtù.

 

Visita il nostro archivio

In queste ultime settimane sono tanti i messaggi di saluto che ci arrivano da persone lontane. Nonni che fanno videochiamate, amici che mandano messaggi vocali, insegnanti che aprono canali YouTube. Stiamo ricorrendo ad ogni congegno tecnologico per stare vicini, per renderci conto che le persone non sono sparite d’improvviso, per ricordarci che il calore di […]

Cosa serve?

Cosa serve?