Visita il nostro archivio

Cosa serve?

  • Un telefono o computer o tablet
  • Una connessione internet
  • Il video (clicca qui)
  • Libro Lettere dello scoiattolo alla formica di Toon Tellengen, illustrato da Axel Scheffler, edito da Feltrinelli KIDS, se lo hai in casa, in alternativa usa i piccoli estratti che ti proponiamo.
  • Carta e busta da lettera

Obiettivi

  • Inventare dialoghi
  • Leggere e comprendere una lettera di fantasia
  • Scrivere una lettera personale
  • Promuovere il plurilinguismo

ATTIVITÀ 1 – Attiviamo il plurilinguismo

Giorni di pioggia e giorni di sole, tutti i bambini stanno nelle loro casette. Cosa fare? Giocate con noi!  Accoccolatevi sul divano e guardate insieme il video di una breve animazione (clicca qui).  Guardate il video senza audio e alla fine della visione provate a immaginare cosa dice la chiocciola all’elefante. Diventate dei doppiatori da divano e inventate qualche dialogo.

Spiegate ai bambini che in realtà il video non è muto, ma la storia è raccontata in una lingua diversa dall’italiano; riguardatelo con l’audio. Attiviamo il plurilinguismo. Interrogatevi insieme ai bambini: in quale lingua parlano i personaggi del cartone? Siete riusciti a capire come dicono le parole: chiocciola (lumaca) ed elefante? In quante lingue sapete dire il nome di questi animali? Scriveteli su un foglio.

In casa c’é qualcuno che sa dire il nome di questi animali in lingue diverse dall’italiano? Chiedeteglielo e scrivete sul foglio quello che sentite.

ATTIVITÀ 2 – La lettera dell’elefante

Il video che avete visto é di Toon Tellengen, l’autore di Lettere dello scoiattolo alla formica, illustrato da Alex Scheffler. È un libro molto divertente, ottimo per far tornare il sorriso a grandi e piccini, raccoglie tante piccole storie raccontate attraverso lettere che animali si scambiano per esprimere i loro desideri, per chiedere favori ad amici e per raccontare come si sentono e cosa gli succede. Tra le tante lettere che si scambiano gli animali siamo riuscite a trovare anche una lettera che ha scritto la chiocciola in risposta all’elefante, forse dopo l’incontro sotto la pioggia raccontato nel video. Leggetelo insieme ai bambini.

Non riusciamo più a trovare la lettera che ha scritto l’elefante alla chiocciola, avete capito cosa le ha chiesto? 

Volete sapere se avete indovinato? Aprite la finestra e aspettate che il vento faccia il suo giro e vi riporti la lettera dell’elefante.

ATTIVITÀ 3

Ora tocca a voi, fate come l’elefante e scrivete a un amico o a un’amica qualcosa che vi piacerebbe tanto fare insieme.

Condividete la vostra lettera con la maestra e i vostri compagni.

  • Nome

  • Email

  • Indirizzo (Opzionale)

  • Commento (Richiesto)