Visita il nostro archivio

Cosa serve?

  • Cellulare, computer o tablet
  • Connessione a internet
  • Libro Lettere dello scoiattolo alla formica di Toon Tellengen, illustrato da Avellino Scheffler, se lo hai in casa, in alternativa usa i piccoli estratti che ti proponiamo.
  • Carta e busta da lettera

Obiettivi

  • Capire e scrivere una lettera personale
  • Scoprire le formule usate per scrivere una lettera informale

ATTIVITÀ 1 – Non so proprio come iniziare

In questi giorni i nostri telefoni sono pieni di messaggi di saluto da parte di parenti e amici che con un video o un audio ci fanno sentire la loro vicinanza. Una mattina anche lo scoiattolo decide di scrivere alla sua amica formica, ma è in difficoltà…leggiamo insieme.

 

Qual’é il problema dello scoiattolo? Tu, hai mai scritto una lettera a qualcuno? E come avresti iniziato la lettera?Scoiattolo prova tante formule per iniziare la sua lettera, te ne vengono in mente altre? Prova a fare una lista

ATTIVITÀ 2 – Formica, formica, formica

Questa é la lettera che ha scritto lo scoiattolo.

É una strana lettera vero? Controlliamo se ci sono tutte le parti che caratterizzano una lettera.

Scrivi vicino al testo l’etichetta corrispondente:

PARTE CENTRALE – FORMULA DI APERTURA – FIRMA – FORMULA DI CHIUSURA – INTRODUZIONE

⇒ Carissima formica  
⇒ formica  formica formica formica formica formica formica formica  
⇒ carissima formica formica formica formica formica  carissima formica   
⇒ carissima formica formica.  
⇒ Lo scoiattolo

— Un passo in più per crescere —Prova a a spiegare in modo più approfondito cosa si scrive nelle varie parti di una lettera; noi diamo qualche suggerimento, tu prova ad abbinare il termine alla definizione corretta.

  1. FORMULA DI APERTURA
  2. INTRODUZIONE
  3. PARTE CENTRALE
  4. FORMULA DI CHIUSURA

Se vuoi approfondire cerca sul tuo libro di scuola qualche informazione in più per scrivere una lettera efficace. Forse puoi guardare anche tra i libri di lingua straniera perché la lettera é una formula che si adatta a tutte le lingue!

ATTIVITÀ 3 – Ti presto le parole

Ora tocca a te! Prova a riscrivere il testo della lettera che lo scoiattolo voleva inviare alla formica. Usa tutta la tua fantasia e rispetta tutte le caratteristiche che deve avere una lettera e, se ci riesci (questa sì che è una bella sfida!) mantieni anche il ritmo e la lunghezza delle frasi del testo dello scoiattolo! Se vuoi, puoi condividerla con i tuoi compagni e con l’insegnante.

—Passatempo— Un film per tutti: La lettera d’amore (clicca qui); una serie per ragazzi: Cercami a Parigi (clicca qui)

  • Nome

  • Email

  • Indirizzo (Opzionale)

  • Commento (Richiesto)