Scuola Equipaggiata

di Giovanna Masiero

Scuola equipaggiata è un progetto realizzato nel 2005. Si tratta di uno dei primi Protocolli d’Accoglienza, raccolto in un cd-rom e risultato di un progetto (SISIF) nato per cercare di rispondere in modo concreto ai bisogni della scuola rispetto all’inserimento di alunni stranieri. Il progetto ha coinvolto per circa due anni 11 Istituti Comprensivi situati su un territorio di montagna, particolarmente vasto e non sempre ben servito. Gli obiettivi del progetto erano:
definire i bisogni reali degli studenti;
pensare all’immigrazione non solo come un problema o della scuola o delle istituzioni politiche e sociali, ma costruire una rete integrata dove ci fosse scambio di comunicazione e continua raccolta di informazioni; riuscire a mettere in rete scuole con caratteristiche simili (per territorio, per tipologia di immigrazione, per percentuali di presenze di stranieri…) al fine di condividere esperienze e metodologie.
Era il mese di marzo 2005 e gli autori erano allora dei giovani sperimentatori: Alessandro Borri, Lucia Di Lucca, Giovanna Masiero Masiero

I commenti sono chiusi