Uno sguardo alla normativa

Dalla normativa alle buone pratiche scolastiche
di Stefania Ferrari

Un incontro con il collegio docenti
Accompagnare gli allievi di lingua madre diversa dall’italiano verso il successo scolastico significa attivare un progetto di scuola di qualità in grado da un lato di mettere in pratica le indicazioni normative, dall’altro di mettere in campo strumenti e strategie di lavoro adeguati.
Nelle scuole è importante rinnovare l’attenzione su aspetti quali accoglienza, rapporto con le famiglie, gestione di laboratori di italiano L2, Piani Individualizzati, valutazione e apprendimento in contesto migratorio.
In questo spazio si mette a disposizione una presentazione creata per un collegio docenti di un istituto comprensivo e alcuni dei riferimenti normativi di base.

 

I commenti sono chiusi