Visita il nostro archivio

Bentrovato glottonauta!
D0mani ti dedicherai a celebrare la Liberazione d’Italia e oggi ti libererai dalla frustrante sensazione di non riuscire a seguire tutti i tuoi studenti, dall’impiccio di doverti duplicare, quadruplicare in molteplici attività proposte contemporaneamente.
La prossima pillola di didattica inclusiva é dedicata sempre a giovani studenti, ma di un grado superiore. Ci spostiamo nelle classi delle scuole secondarie, dove la vita di uno studente in apprendimento linguistico é assai più difficile e anche per te, caro insegnante, che ti devi destreggiare tra competenze e strategie linguistiche ancor più articolate e intrecciate.
L’attività é “Non ho capito cosa devo fare!”, la puoi trovare completa e ben organizzata nell’ultima pubblicazione “Dal Laboratorio L2 alla classe 4′ primi passi a scuola” pubblicato dal Comune di Parma, sotto la supervisione scientifica della Glottonauta Stefi.
L’obiettivo è quello di comprendere il lessico di base delle consegne scolastiche, al fine di promuovere autonomie negli studenti. Quante volte, infatti, ti è capitato di sentire “proooof….non ci riesco,cosa devo fare?” ancor prima che si fossero concentrati sulla richiesta dell’esercizio. Riflettere sulla terminologia delle consegne sarà propedeutico a una maggior concentrazione nel comprendere e organizzare il lavoro.
Dividi la classe in piccoli gruppi e chiedi a ogni studente di tirare fuori dallo zaino un manuale di studio. Ogni gruppo deve avere a disposizione circa tre o quattro manuali di materie differenti (scienze, grammatica, matematica, ecc…). Gli studenti consultano i testi e preparano un elenco di parole chiave usate nelle consegne, ne devono scegliere una decina.
In un secondo momento chiedi loro di organizzare le parole per sinonimi (ad esempio: sottolinea-evidenzia). Infine condividete in plenum le parole chiave per produrre un glossario di classe sul lessico delle consegne e riflettere sulle peculiari richieste tipiche della materia.

  • Nome (Richiesto)

  • Email (Richiesto, ma non pubblicato)

  • Indirizzo (Opzionale)

  • Commento (Richiesto)